Thief.. un ombra malridotta

Thief.. un ombra malridotta

Lunghissima è stata l’attesa del sequel del fastastico Thief: Deadly Shadow, sono passati la bellezza di 10 anni.. e come ogni lunga attesa, le pretese di ottenere un buon titolo sono veramente alte.

Eidos diversamente da quanto fece 10 anni or sono, dove si limitò a pubblicare il gioco, questa volta è scesa in prima linea, sviluppando lei stessa il gioco.

Il concept di gioco è rimasto lo stesso, rubare (come suggerisce il titolo), sfruttare l’oscurità, evitare lo scontro, e raggiungere il traguardo..

“..e raggiungere il traguardo..”

ma quale traguardo? Il gioco si presenta sin da subito immediato e intrigante, i comandi semplici ed intuitivi.. Ottima grafica, sia delle ambientazioni che delle animazioni.. ma tutto molto presto diventa noioso e terribilmente ripetitivo. Nasconditi, entra in una finestra, svuota quella stanza (perchè ovviamente le case accessibili sono quasi tutte composte da una sola stanza esplorabile), esci dalla finestra, trova il metodo di superare 2 o 3 guardie, cambia zona, caricamento, e così all’infinito..

Arrivati ad un certo punto si potrà far visita ad una cattedrale, dove sarà possibile spendere i punti abilità ottenuti, per ottenere maggior potere dall’oscurità, dalle armi in proprio possesso ed altro ancora.

La storia a fare di contorno è abbastanza interessante, ma nulla che faccia saltare sulla sedia, o che ci tenga incollati allo schermo per ore senza sentir bisogno di cambiare gioco.. La noia prende presto il sopravvento, e per arrivare in fondo al gioco o si è degli sfegatati dello stealth poco interattivo e privo di scontri, o lo si fa per mestiere e lo si deve finire al più presto, o come nel mio caso, lo si prende poco per volta.

Un buon titolo in generale, ma a mio avviso non merita il day one, o più dei 15 euro in offerta su g2play.. un vero peccato, l’ennesimo sequel tanto atteso e poco sfruttato!

Fondatore di SoulGuild. Amante di Videogames di ogni tipologia e possessore di ogni genere di console dal primo MSX a quelle contemporanee. Recensore in ambito Switch, PC, PS4 ed esclusivo per XboxOne.

Leave a Reply

Lost Password

Vai alla barra degli strumenti