Star Wars Battlefront – Recensione

Star Wars Battlefront – Recensione

starwarsbattlefrontheader

Che la saga di Star Wars vanti milioni di fans non è una gran novità.. Che un brand di successo come quello in questione venga sfruttato, non lo è neppure.. Ma che dall’impegno congiunto di Electronic Arts, Dice e LucasArts, ne esca un gran bel gioco, questa si che è una gran bella notizia!

Star Wars Battlefront è un FPS/TPS Sci-fi basato sull’omonima saga, prodotto da DICE, pubblicato e distribuito da EA.

La possibilità di esaltare o deludere i milioni fan della saga è intrinseca al fatto stesso che sia iniziato un progetto di tale portata.. Fortunatamente la LucasArts ci ha messo il suo zampino, in quanto a character design, all’intero comparto sonoro, e alla riproduzione delle ambientazioni.

Ed è proprio la fedeltà grafica e sonora che lascia a bocca aperta e completamente catturati dal titolo, perché tolta l’ambientazione, diventerebbe semplicemente tutto ciò che sarebbe dovuto essere un nuovo capitolo di Battlefield, ossia uno sparatutto ben congegnato, equilibrato, senza bug evidenti, con una corposa pienezza di contenuti, e una stabilità dei server da far invidia a tutti i diretti rivali.

Detto questo non sto affermando che il gioco è perfetto, anzi.. manca di un non-so-che di sbalorditivo, qualcosa che ci si aspetta oramai da anni nel mondo degli sparatutto, ma che purtroppo rimane quasi un utopia.. (ci era andato molto vicino TitanFall, con l’ottima pensata dei robottoni, peccato che il tutto è andato presto nel dimenticatoio e la community si è stancata presto del titolo).

Star Wars Battlefront come ogni buon FPS (/TPS) è online-oriented, anche se propone non poco divertimento anche se giocato in solitaria.

Ma è proprio online che da il meglio di se, proponendo parecchie modalità di gioco, dalla conquista dei punti di controllo, al classico deatmatch a squadre, all’assalto ai camminatori (gli AT-AT), a modalità eroe contro eroe, ad altre di scontri aerei, e tanto altro..

Il tutto è basato su una solidissima struttura server, che ospita, in base alla modalità scelta, un tot di giocatori per parte, che si alterneranno di fazione (ribelli contro imperiali), ognuna con le proprie peculiarità..

Una volta all’interno della lobby sarà possibile partecipare al match quando più lo riterremo opportuno, e solo dopo aver speso tutto il tempo che vogliamo nel “pre-partita”, per organizzare il proprio equipaggiamento al meglio.

Il sistema di sblocchi è gestito da una valuta di gioco, ottenibile insieme all’esperienza accumulata nei match (con un rapporto 10 exp – 1 valuta), o tramite il completamento di sfide di gioco. Le armi di gioco sono tutte armi laser ovviamente, e sono suddivise tra pistole, blaster da assalto e blaster pesanti, con giusto un paio di casi di armi simili ad un fucile a pompa.

Fortunatamente DICE è riuscita a infoltire il roster delle armi con parecchie varianti, evitando di trovarsi di fronte una schiera di nemici, tutti armati allo stesso modo.

L’immediatezza di gioco è innegabile, chiunque può intraprendere l’azione senza uscirne particolarmente sottomesso, anche i giocatori alle prime armi.. Fortunatamente questa “strizzata d’occhio” ai casual player non è per niente inficiante per chi invece si diletta agevolmente in titoli di questo genere, anzi potrebbe facilmente trovarsi in vetta ad ogni classifica, con gran poco sforzo.

Di certo resta il fatto che la connessione non fa da padrona, grazie alla struttura server-based molto solida, stabile e poco onerosa in termini di risorse di linea.

L’unica cosa che non tutti riescono ad apprezzare è la mancanza di un sistema di reward durante il match per andare a premiare quei giocatori che stanno giocando meglio, delle killstreak o reward per obiettivi per intenderci.. Gli unici power up rimangono i bonus che spawneranno casualmente per la mappa, andando di fatto a donare un plus al fortunato giocatore che passava di li, e non a quello che gioca meglio..

Pro

  • Grafica ad altissimo livello
  • Sonoro equiparabile ai film della saga
  • Ottimo bilanciamento di gioco
  • Server affidabili

Contro

  • Un po’ troppo orientato a semplificare la vita ai casual player

I dati di vendita fanno ben sperare che il gioco rimanga sulla cresta dell’onda per un bel po, regalando non poco divertimento per coloro che decideranno di unirsi a questa avventura.. Imperiale o ribelle che sia.. In qualsiasi caso..

Che la forza sia con voi!!

Voto 9,5/10

Fondatore di SoulGuild. Amante di Videogames di ogni tipologia e possessore di ogni genere di console dal primo MSX a quelle contemporanee. Recensore in ambito Switch, PC, PS4 ed esclusivo per XboxOne.

Leave a Reply

Lost Password

Vai alla barra degli strumenti