RECENSIONE DRAGON QUEST HEROES: L’ALBERO DEL MONDO E LE RADICI DEL MALE ESCLUSIVA PS4

RECENSIONE DRAGON QUEST HEROES: L’ALBERO DEL MONDO E LE RADICI DEL MALE ESCLUSIVA PS4

760x316xdragon-quest-heroes-albero-del-mondo-radici-del-male-cover-7

La serie Dragon Quest è molto famosa in tutto il mondo, vanta innumerevoli capitoli quasi tutti improntati sullo stile RPG.. un punto forte della serie sono sempre stati i personaggi disegnati dal grande disegnatore di Manga/Anime  Akira Toriyama, (Dragon Ball, Dr Slump).

Dragon Quest Heroes: L’Albero del Mondo e le Radici del Male è un Action RPG Musou, per il quale Square Enix ha affidato lo sviluppo del gioco alla Koei Tecmo, famosa per i suoi titoli Musou.

La storia inizia nella città di Arba, nella quale uomini e mostri convivono pacificamente.. ma un giorno i mostri incominciarono ad aggredire le persone, forti di una rabbia incontrollata. Noi, prendendo il controllo di uno dei due protagonisti, Lucyus o Aurora, dovremo cercare il perché del cambiamento di comportamento dei mostri.

Dopo la scelta iniziale di quale dei due personaggi controllare e rendere principale nel gruppo (Lucyus o Aurora, due guardie reali al servizio del Re Doric), proseguendo nell’avventura, incontreremo molti personaggi provenienti da altri mondi (tutti personaggi di altri capitoli di Dragon Quest).

Il nostro gruppo sarà composto da un massimo di 4 personaggi, di cui uno lo controlleremo personalmente, mentre gli altri gestiti dall’IA. Durante i combattimenti potremo switchare i personaggi e usarli come più ci fa comodo.. ogni personaggio ha delle abilità uniche e salendo di livello acquisiremo punti abilità con i quale potremo sbloccare o potenziare skill, energia, forza, difesa, ecc.. Anche l’equipaggiamento sarà importante, sbloccheremo armi sempre più potenti, globi che ci aumenteranno la difesa e in certi casi anche le resistenze, anelli e orecchini con effetti di base differenti.

jpg

Il sistema di combattimento è veloce e semplice in stile action, avremo due tasti per attaccare, uno per saltare, uno per parare, uno per la schivata, R1+ uno dei 4 tasti per usare le skill o incantesimi,  uno per entrare in modalità tensione (modalità che ci permette di non perdere energia quando siamo colpiti, di essere più veloci, e di sferrare un colpo speciale molto potente) ecc..

Le varie missioni sono in stile Musou, ovvero proteggere questo, eliminare quello, facendo piazza pulita di ogni mostro che ci sbarra la strada.. Tutte le missioni sono ripetibili per droppare materiali o per far salire di livello i vari personaggi. Per finire il gioco ci vorranno circa 15 ore senza contare le numerose missioni secondarie.

Graficamente il gioco è molto bello da vedere, usa uno stile cartonesco in puro stile Dragon Quest, bellissimi i molti filmati in stile Anime che ci accompagneranno durante tutta la storia.

Penso che Koei Tecmo abbia creato un ottimo gioco sfruttando appieno la saga di Dragon Quest, purtroppo la mancanza di un multiplayer cooperativo, fa diventare alla lunga il gioco un po’ noioso.

PRO

Si sentiva la mancanza di un gioco del genere sulla PS4

Lo stile Dragon Quest non stanca mai

Sistema di combattimento immediato

CONTRO

Alla lunga noioso

Inquadratura troppo ravvicinata

Appassionato di sport, cinema, telefilm, manga, anime e soprattutto videogiochi. Prediligo il mondo Nintendo che, con WII U e 3ds, propone giochi meno pompati graficamente ma + divertenti. Recensore per PC, PS4 e recensore unico per WiiU e 3DS.

Leave a Reply

Lost Password

Vai alla barra degli strumenti