Nintendo

Follow

Nintendo – Speciale GamesWeek 2015

Nintendo – Speciale GamesWeek 2015

header_0214_ohne_text_copy_copy_edited-1

Nintendo era presente alla Milano games week 2015 allo stand A8, portando il meglio del divertimento della grande N, con anteprime per le sue console Wii U, 3DS, 2DS, e New3DS.

Per Wii U avevano a disposizione Super Mario Maker, Xenoblade Chronicles X, Project Zero: Maiden of the Black Water, Mario Tennis: Ultra Smash, Animal Crossing: amiibo Festival ma anche gli ultimi successi tra cui Bayonetta 2, Captain Toad: Treasure Tracker, Yoshi’s Woolly World e Splatoon, la quale aveva 8 postazione per sfide 4VS4.

Per 3DS C’erano in anteprima l’RPG Mario & Luigi: Paper Jam Bros., il tanto atteso The Legend of Zelda: Tri Force Heroes, e i recenti grandi successi come Animal Crossing: Happy Home Designer, Super Smash Bros. for Nintendo 3DS, Xenoblade Chronicles 3D e tanti altri.

Non mancavano giochi dal Nintendo eshop, creati sia da sviluppatori indipendenti che da quelli più conosciuti, Forma.8, Fast Racing Neo per Wii U, e Steamworld Heist e Terraria per Nintendo 3DS.

Sul palco dello stand non mancavano momenti di animazione, parate di cosplayer, e lanci di gadget. Il nostro tempo non era molto, per questo abbiamo cercato di provare e carpire di più sui giochi di prossima uscità.

FAST RACING NEO

Fast Racing Neo è un gioco di corse futuristico, sviluppato dai tedeschi di Shin’en Multimedia (Art of Balance, Nano Assault per citare qualche loro lavoro), prenderemo il controllo di veicoli antigravitazionali, lanciati in spettacolari tracciati a 60 frame al secondo e 720p. Subito salta all’occhio la buona qualità della grafica, con particolari molto curati tipo, ”la pioggia che si lascia scivolare sullo schermo”, lo stile di guida è arcade incentrato sulla velocità, schiacciando un pulsante avremo un boost che aumenterà la nostra velocità, potremo ricaricarlo prendendo delle sfere sul tracciato, sempre con un altro tasto sarà possibile cambiare la nostra tipologia di energia (arancione/azzurra), la quale ci fornirà un boost o fungere da trampolino per salti, percorrendo sul tracciato una scia dello stesso colore, se sbaglieremo la tipologia di energia, saremo invece rallentati. Aspettiamo l’uscita del gioco per una recensione approfondita.

 

XENOBLADE CHRONICLES X

Quando ho potuto provare Xenoblade Chronicles X la mia libidine è salita alle stelle, è il gioco che aspetto di più, ma parliamone in dettaglio. Girando per l’immensa mappa la notte era scesa nel mondo di gioco, per qualche istante ho inquadrato il paesaggio mostrando un livello di dettaglio incredibile, Monolith Soft ha spremuto affondo la Wii U per realizzare una grafica. I combattimenti sono in tempo reale senza caricamenti come il suo predecessore sulla Wii, potremo muoverci intorno al nemico liberamente schivando e colpendolo con attacchi automatici da lunga e da breve distanza, in basso allo schermo comparirà una barra con varie skill in nostro possesso, tutte con un tempo di recast. Lo schermo del GamePad viene usato per la mappa o per offrire la funzione off screen. Purtroppo la mia prova è stata breve e non sono riuscito a provare i Doll (robot con la quale potremo muoverci e combattere), aspettiamo il gioco completo che uscirà il 04 dicembre su Wii U per una recensione dettagliata.

 

PROJECT ZERO: MAIDEN OF THE BLACK WATER

La nostra prova parte con un tutorial che ci spiega come utilizzare il GamePad, dovremo inquadrare una donna e fotografarla, dopo qualche foto il gioco parte, inizieremo entrando in una casa molto buia, la nostra fidata torcia cercherà di farci luce, i vari movimenti come correre, e girarsi sono lenti per darci quella sensazione di paura e insicurezza. Esplorando la casa cercando indizi, inizieremo a seguire delle ombre bianche fino all’incontro con nostro primo fantasma (no spoiler). Graficamente non è male ma lascia qualche dubbio sulle texture, le lingue disponibili erano inglese francese e tedesco. Il gioco uscirà il 30 ottobre su Wii U.

 

MARIO TENNIS: ULTRA SMASH

Giocando qualche game si nota subito il feeling dei precedenti episodi della serie, una versione arcade e immediata del tennis, per favorire il gioco a tutte le età; useremo 3 tasti per i colpi, le loro combinazioni ne permetteranno altri, la modalità che abbiamo provato era la Mega Battle, di tanto in tanto dei mega funghi comparivano sul campo di gioco, dando la possibilità ai personaggi di ingrandirsi, ottenendo un vantaggio legato alla potenza, come i precedenti capitoli ogni personaggio avrà il suo colpo speciale. Graficamente delizioso, con buona fluidità dei movimenti, la possibilità di giocare fino a 4 persone renderà il gioco divertente e competitivo, aspettiamo l’uscita del gioco fissata per il 20 novembre su Wii U.

 

MARIO & LUIGI: PAPER JAM BROS

Come il titoli suggerisce oltre ai due idraulici si aggiunge un terzo Paper Mario, il gioco è un classico RPG a opzioni con fasi di combattimenti a turni, e di esplorazioni con puzzle/enigmi da risolvere, nel nostro gruppo avremo 3 personaggi ed altrettanti tasti dedicati: Super Mario salta e schiaccia il martello con A, Luigi con B, mentre a Paper Mario è stato affidato il tasto Y. Ci saranno varie missioni, quella che ho provato era il recupero di 7 Toad nello scenario, che fungeva da introduzione alle meccaniche di base. Il gioco si presenta bene, divertente e umuristico come i predecessori, i ragazzi di Alpha Dream hanno fatto un buon lavoro come sempre del resto, aspetto di averlo tra le mani per provarlo e recensirlo come si deve, il gioco uscirà il 04 dicembre per 3DS.

 

Nell’Area Kids (stand A12) Nintendo ha messo a disposizione dei giovani ospiti molte postazioni di gioco tra cui Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha, Animal Crossing: Happy Home Designer, Mario Kart 8 e Super Mario Maker. A intrattenere i piccoli giocatori, numerose attività ludiche, e un’area di disegno dove dare sfogo alla propria creatività.

Credo che Nintendo abbia fatto quello che doveva fare in questa fiera, dando la possibilità di provare i giochi di prossima uscita e i di maggior successo, facendo divertire tutti dal più piccolo al più grande d’età, ovviamente aspettiamo tempi migliori magari con la prossima NX.

 

Appassionato di sport, cinema, telefilm, manga, anime e soprattutto videogiochi. Prediligo il mondo Nintendo che, con WII U e 3ds, propone giochi meno pompati graficamente ma + divertenti. Recensore per PC, PS4 e recensore unico per WiiU e 3DS.

2 Comments

  1. Fantastico articolo molto dettagliato bro, complimenti

  2. Esaustivo indeed.

Leave a Reply

Lost Password

Vai alla barra degli strumenti